Vi offriamo le spese di trasporto per il vostro primo ordine con il codice* BENVENUTO *non riguarda i vini in primeurs, offerta riservata ai nuovi clienti
RP
94+
JS
94
WS
95
Château de Beaucastel 2017

Château de Beaucastel 2017

510 € IVA inclusa
85 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
Château de Beaucastel 2017

Beaucastel firma un vino rosso di Châteauneuf-du-Pape elegante e dalla ricca varietà aromatica

La proprietà

Fondato nel XVI secolo, lo Château de Beaucastel è acquisito all’inizio del XX secolo da Pierre Tramier. Suo genero, Pierre Perrin, rende onore alla tenuta, ma sarà Jacques Perrin ad estendere la reputazione della proprietà oltre i confini nazionali. I figli ed i nipoti di Jacques Perrin portano tuttora avanti la ricerca dell’eccellenza di questa tenuta familiare che si inserisce tra i migliori vini della Valle del Rodano.

Il vigneto

Château de Beaucastel veglia su un vigneto di 110 ettari continui nel nord della denominazione Châteauneuf-du-pape. Le viti, coltivate secondo agricultura biologica dagli anni ‘60, sono piantate in terreni fatti di ciottoli in superficie, e di argilla, sabbia e calcare in profondità.

L’annata

Il 2017 è l’anno più arido degli ultimi 30 anni. Le rese sono modeste a causa del clima incerto, ma l’uva presenta un’ottima qualità ed un ricco potenziale aromatico.

Vinificazione e invecchiamento

Vendemmia manuale seguita da vinificazione in tini di legno troncoconici (per il syrah ed il mourvèdre) e in tini tradizionali di cemento e gres porcellanato per gli altri vitigni. L’assemblaggio avviene in seguito alla fermentazione malolattica. Invecchiamento di un anno in botti-tini di rovere prima della messa in bottiglia.

Assemblaggio

Château de Beaucastel 2017 è ottenuto da un assemblaggio di grenache (30%), mourvèdre (30%), syrah (15%), counoise (10%), vaccarèse, terret noir, muscardin, clairette, picpoul, picardan, bourboulenc, roussanne (10%) e cinsault (5%).

Degustazione

Aspetto

Il vino presenta un colore intenso e profondo.

Naso

Puro e raffinato, il naso combina fragranze di ciliegia, di ribes e di spezie con note floreali, erbe aromatiche (alloro) e cioccolato.

Bocca

Elegante e strutturata, la bocca presenta tannini maturi e delicati, una concentrazione ed un tocco vellutato e sottili note fruttate e speziate. Avvolgente, il finale combina armoniosamente tannini eleganti, note floreali, fruttate e speziate ed una piacevole persistenza.

Servizio

Per una degustazione ottimale, servire a 15°C dopo aver fatto decantare il vino.


Critica
Château de Beaucastel 2017
badge notes
Parker

94+

100
badge notes
J. Suckling

94

100
Wine Advocate-Parker :
The full-bodied, dense 2017 Chateauneuf du Pape seems a bit closed at the moment, but Asian five spice powder still brings plenty of complexity and nuance to the rich, dark fruit aromas and flavors. Multidimensional, layered and long, this is another terrific vintage for Beaucastel's main cuvée, perhaps falling just slightly behind the 2016 and 2018.
1.9.0