TrustMark
4.67/5
RP
94+
JS
95
WS
94
Le Macchiole : Messorio 2011

Le Macchiole : Messorio 2011

- - Rosso
Dettagli prodotto
880,00 € IVA inclusa
146,67 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Le Macchiole : Messorio 2011

La potenza e la finezza di un Bolgheri Merlot di Le Macchiole

Il Messorio 2011, prodotto nella denominazione IGT Toscana, è diventato il vino di punta della giovane azienda di Cinzia Merli, Le Macchiole, fondata nel 1983 nella zona costiera della Toscana, Italia, e fa parte della piccola cerchia dei vini cult toscani. Lanciato nel 1994, Messorio nasce dal desiderio di creare una personale interpretazione del Merlot, il vitigno francese più diffuso nei vigneti di Bolgheri. Il risultato è un vino con un'identità tutta sua, con uno stile inimitabile che esalta l'espressione del Merlot.

Questo vino raro prende il suo nome "Messorio" dal termine toscano che indica il momento ideale per la raccolta del grano. Messorio. Questa è la storia di una vendemmia condotta esattamente al momento giusto, con un vitigno noto per la sua generosità e rotondità, ideale quando viene usato come blend nei vini di Bolgheri, ma delicato da sublimare quando viene usato come singola varietà. Messorio Le Macchiole 2011 è riuscito a diventare uno dei Merlot più famosi d'Italia.

Forza, armonia, eleganza e purezza sono le parole che vengono in mente per descrivere lo stile di Messorio 2011 Le Macchiole in un'annata 2011 che è stata riconosciuta per la sua eccezionale qualità in Toscana. Con grande intensità, la tavolozza aromatica inizia con frutta rossa e note di ciliegia amara e liquirizia, prima di evolvere in cuoio, spezie e note affumicate che ricordano l'erba grigliata. Al palato, il vino è vibrante, con un frutto ricco e una struttura superba e tannini densi e a grana fine. Potente, complesso e lungo al palato, Messorio 2011 Le Macchiole è un superbo esempio di ciò che il vigneto di Bolgheri è capace di produrre. Pronto per essere gustato ora, questo è un vino che si evolverà superbamente nel tempo e sarà al suo apice tra il 2020 e il 2030.

Critica
Le Macchiole : Messorio 2011
badge notes
Parker
94+
100
badge notes
J. Suckling
95
100
Wine Advocate-Parker :
Cinzia Merli tells me that this vintage was not as hot as initially portrayed. In fact, she says harvest came earlier in 2012 following the summer heat (compared to 2011). The 2011 Messorio is the result of a slightly later growing season that was extended thanks to some cooling rains in June and July. This is a smooth and balanced wine that does not show any of the jammy or overtly sweet notes you get with Merlot in parts of central Tuscany. The bouquet is redolent of cherry, leather, tobacco and plum. There are lingering mineral notes that add definition and focus. Again, this wine shows an excellent quality of tannins with long-lasting softness, silkiness and textural finesse.
1.9.0