Sconto del 15% sulle tenute Marchesi Antinori con codice* - ANTINORI15 | Scoprite di più *Offerta valida fino al 03/01/2023, non cumulabile con altri codici promozionali o altre offerte in corso, non applicabile su prodotti “non soggetti a offerte” e “vini rari”.
TrustMark
4.69/5
RP
95+
JS
93
Xavier Vignon : La Réserve X XII XV

Xavier Vignon : La Réserve X XII XV

Dettagli prodotto
490,00 € IVA inclusa
81,67 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Xavier Vignon : La Réserve X XII XV

Un vino eccezionale di Xavier Vignon dove l'espressione dei terroir, del tempo e dei vitigni si rivela pienamente

La proprietà

Xavier Vignon è un viticoltore eccezionale ed è considerato uno dei più grandi specialisti della Valle del Rodano meridionale da oltre vent'anni. Dopo aver studiato enologia a Montpellier, Xavier Vignon ha viaggiato attraverso i vigneti di Francia e Australia. Innamorato della Valle del Rodano, ha creato un laboratorio di enologia nel 1996 nel Vaucluse. Dal 2016, Xavier Vignon si dedica completamente alla creazione dei suoi vini. Amante dei grandi terroir e dei vitigni, Xavier Vignon vinifica e miscela annate che si distinguono per il loro stile singolare.

Il vigneto

La Réserve X XII XV proviene da quattro terroirs di Châteauneuf du Pape che sono stati accuratamente scelti per il loro incredibile potenziale. Così, le uve di questa annata provengono da viti di grenache, vaccarèse, counoise, mourvèdre, cinsault, terret noir e muscardin centenari di La Crau, Les Galets roulés, les Urgoniens e les Sables. Le diverse varietà di uva sono piantate sulla stessa trama.

Le annate

La Réserve X XII XV è del blend di tre diverse annate: 2010, 2012 e 2015.

L'annata 2010 rappresenta il 42% del blend finale e porta acidità ed espressione del terroir.

L'annata 2012 rappresenta il 22% del blend finale e porta espressione varietale e fruttato, nonché una bella concentrazione minerale.

L'annata 2015 rappresenta il 36% del blend finale e porta una meravigliosa espressione dei vitigni che porta molta complessità al vino. Dà un carattere salino al finale.

Vinificazione e invecchiamento

Durante la vendemmia manuale, le uve sono interamente selezionate e diraspate sulla pianta. Poi, le uve sono poco manipolate durante il processo di vinificazione, anche durante la fermentazione, per preservare la morbidezza degli aromi e la nobiltà dei tannini.

I vini del 2010 sono stati invecchiati nei seguenti contenitori prima di essere assemblati in tino di acciaio inox per completare il loro invecchiamento: 20% in botti di rovere francese per 44 mesi, 20% in tini di cemento per 36 mesi, 30% in foudre per 46 mesi e 30% in demi-muidi per 44 mesi.

L'annata 2012 è stata invecchiata nei seguenti contenitori per 36 mesi: 25% in tini di cemento, 25% in demi-muidi, 20% in botti di rovere nuove e 20% in botti di rovere monovitigno.

L'annata 2015 è stata invecchiata interamente in anfora per 8 mesi al fine di preservare l'espressione del frutto e del terroir, dando al contempo una bella morbidezza ai tannini.

Assemblaggio

Grenache, vaccarèse, counoise, mourvèdre, cinsault, terret noir e muscardin.

Abbinamento cibo e vino

La Réserve X XII XV sublimerà la costata di manzo alla griglia, il piccione arrosto ma anche il filetto di vitello mignon.

Servizio e conservazione

La Réserve X XII XV è un vino eccezionale che può essere conservato da 10 a 20 anni. Per una degustazione ottimale, servire a 15-16C°. 

1.9.0