Uno sconto del 10% su tutto il sito* con il codice SUMMER10 * Promozione valida fino al 15/08/2022, escluse le offerte speciali, le primeurs e i vini rari. Valido una sola volta per cliente.
TrustMark
4.69/5
RP
97
JS
97
AM
91
Bollinger : RD Récemment Dégorgé 2004
Vini rari

Bollinger : RD Récemment Dégorgé 2004

- Bianco
Dettagli prodotto
820,00 € IVA inclusa
273,33 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
Bollinger : RD Récemment Dégorgé 2004

L'audacia folgorante di Bollinger in uno champagne eccezionale

La proprietà

Mitica e senza tempo, la Maison di Champagne Bollinger, conosciuta come “Boll” in Champagne e soprannominata "Bolly" dagli inglesi, fa parte della piccola cerchia delle grandi Maison di Champagne. Lo stile dello Champagne Bollinger è definito dalla precisione esemplare apportata a ogni momento dell'elaborazione. Questo gusto per l'eccellenza simboleggia tutta la cultura dello Champagne Bollinger: rispetto della tradizione, remuage a mano delle bottiglie, tappatura al sughero delle bottiglie magnum di riserva, ultimo fabbricante di botti nella regione dello Champagne. Più che un'arte, è un patrimonio.

Il vigneto

La Maison di Champagne Bollinger deve la sua unicità ai suoi 174 ettari suddivisi in sette vigneti principali, l'85% dei quali sono Grands Crus e Premiers Crus, che permettono alla Maison di essere una delle poche a produrre i propri acini per i suoi assemblaggi. Il pinot noir, il vitigno simbolo della Maison, rappresenta il 60% delle viti del vigneto.

Il vino

R.D. sta per “Récemment Dégorgée” che significa a sua volta “sboccato di recente”. Concepito dall’illustre Madame Bollinger e nato negli anni 60, diventa il simbolo dell’audacia creativa di Bollinger. La cuvée R.D. è uno champagne “Extra Brut” invecchiato su fecce, offerto in degustazione subito dopo la sboccatura. Liberata dai codici dell’epoca, con il suo gusto unico diventa il faro di una rivoluzione nel mondo dello Champagne.

Cuvée d'eccezione prodotta solo nelle grandi annate, Bollinger R.D. 2004 rivela l'eccezionale espressione aromatica della sua millesima in uno champagne che crescendo ha mantenuto la sua brillantezza.

Vinificazione e invecchiamento

Dopo la fermentazione interamente in botti, Bollinger R.D inizia la sua maturazione sotto sughero. Il tempo di maturazione della cuvée R.D Bollinger è eccezionalmente lungo e supera di quattro volte le regole della denominazione. Questo champagne a bassissimo dosaggio (3 grammi per litro) ha quindi il tempo di sviluppare tutti i suoi aromi.

Assemblaggio

Proveniente dai migliori Grands Crus e Premiers Crus, l'RD 2004 di Bollinger è un assemblaggio di pinot noir (66%) e chardonnay (34%).

Degustazione

Vista

Il colore è un bellissimo oro profondo.

Olfatto

Raffinato e complesso, il naso si apre con note di frutta cotta, frutta secca e spezie dolci. Una volta arieggiato, rivela note di frutta gialla che ricordano le prugne e l'arancia candita.

Gusto

Il palato dispiega sapori golosi di frutta candita e tarte tatin che avvolgono la bocca in perfetta armonia. Uno champagne eccezionale in una vecchia annata con una freschezza intatta.

Servizio

Per una degustazione ottimale, servire a 8°C. Bollinger R.D. 2004 offre due grandi momenti di degustazione: il primo, entro un anno dalla sboccatura, per trarre il massimo vantaggio dalle sue particolari qualità aromatiche e dalla sua freschezza; il secondo, può essere goduto anche dopo diversi anni in cantina, dove rivelerà tutta la profondità dei suoi aromi e il notevole carattere del suo formidabile potenziale d'invecchiamento.

Critica
Bollinger : RD Récemment Dégorgé 2004
badge notes
Parker
97
100
badge notes
J. Suckling
97
100
Wine Advocate-Parker :
Fermented in oak barrels and aged under natural corks for almost 13 years, Bollinger's 2004 R. D. Extra Brut blends 66% Pinot Noir with 34% Chardonnay from 16 crus, 88% of which are classified as Grand Cru. The wine opens with a very clear, deep, rich and aromatic but also pure and mineral-fresh nose of crushed rocks, cherries, brioche, pain aux raisin, white nougat, chalk and ripe, yellow-fleshed fruits. Highly elegant and complex on the weightless yet persistent and salty palate, this is an intense, densely woven, firmly structured yet elegant, beautifully refined and refreshing recent disgorgement (February 2018) that reveals just a kiss of oxidative flavors that adds even more complexity. A great Champagne on its way to improve over many years in the bottle. Tasted June 2018.
1.9.0