TrustMark
4.67/5
RP
92
JS
92
WS
91
Charles Heidsieck : Blanc de Blancs

Charles Heidsieck : Blanc de Blancs

- Bianco
Dettagli prodotto
345,00 € IVA inclusa
57,50 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Charles Heidsieck : Blanc de Blancs

Charles Heidsieck firma un Blanc de Blancs aromatico e raffinato

La proprietà

Riferimento immancabile tra i grandi vini di Champagne, la Maison Charles Heidsieck veglia su un patrimonio prestigioso, con delle cave testimoni di due millenni. Dalla fine del 1980, Charles Heidsieck metterà in risalto l’eccezionale capacità di evoluzione aromatica del suo champagne Brut multimillesimato, facendosi pioniere di questa tradizione. Nel 1987, Charles Heidsieck è la prima maison di Champagne ad indicare l’anno di “messa in cantina”, che servirà a seguire l’evoluzione del vino nel tempo.

Il vigneto

La Maison de Champagne Charles Heidsieck possiede un vigneto di circa 60 ettari nelle province di Marne e Aube, in Champagne. Questo vigneto gode di un’omologazione di viticoltura in lotta guidata e di una certificazione Alto Valore Ambientale (Haute Valeur Environnementale). Seguendo il modello della Champagne, Charles Heidsieck integra le proprie esigenze aggiungendo alla cura del proprio vigneto dei contratti di forniture a lungo termine presso vigneti e cooperative rigorosamente selezionati della Champagne.

Il vino

Cuvée emblematica della tenuta, il Blanc de Blancs rende omaggio al savoir-faire di Charles Heidsieck. È infatti nel 1949, sotto l’impulso di Charles-Marcel, nipote di Charles Heidsieck, che la maison sarà uno dei pionieri in Champagne creando il primo Blanc de Blancs. Nel 2018, la tenuta Charles Heidsieck decide di ripresentare il Blanc de Blancs per celebrare i grandi champagne e l’assemblaggio, due arti in cui la maison emerge da sempre.

Assemblaggio

Una delle più nobili espressioni dello chardonnay, Blanc de Blancs Charles Heidsieck è composto per il 25% da vini della riserva che si combinano armoniosamente con i giovani vini dell’anno. Un lungo invecchiamento nelle cave fresche della maison vale a tale 25% una patina singolare, vero marchio di fabbrica della tenuta.

Caratteristiche

Aspetto

L’aspetto, cristallino, è di un delicato color oro pallido, ornato da riflessi brillanti.

Naso

Complesso, il bouquet aromatico rivela fragranze di frutti maturi che evocano pesca di vigna, agrumi canditi e discreti profumi di fiori bianchi (tiglio, caprifoglio) e di nocciole fresche. L’aerazione emana progressivamente deliziose note di agrumi (mandarino, limone).

Bocca

La bocca seduce per la freschezza, la tensione, la consistenza vellutata ed avvolgente. Persistente, il finale combina una gustosa mineralità a note saline. Un Blanc de Blancs elegante, teso, squisitamente generoso.

Critica
Charles Heidsieck : Blanc de Blancs
badge notes
Parker
92
100
badge notes
J. Suckling
92
100
Wine Advocate-Parker :
Based on the 2012 vintage, the latest rendition of Heidsieck's NV Blanc de Blancs incorporates some 20% reserve wines, derived from younger vintages to emphasize what Cyril Brun described as the youthful side of Chardonnay, in contrast to the mature expression of that cépage offered by the house's Blanc de Millénaires. Unwinding in the glass with aromas of citrus oil, white flowers, green apple and walnut oil, complemented by some of the empyreumatic nuances so typical of the base vintage, it's a medium to full-bodied, elegantly textural and incisive wine that's lively and inviting. It was disgorged last year with nine grams per liter dosage.
1.9.0