Una magnum di Lune d'Argent 2018 offerta sul prossimo ordine con il codice* - SUMMER22 | Scoprite di più *Offerta valida a partire da 300€, non cumulabile con altre promozioni ed esclusa per i vini en primeur. Valido una sola volta per cliente.
TrustMark
4.68/5
RP
94
Drappier : Clarevallis Extra Brut
Vini rari

Drappier : Clarevallis Extra Brut

- Bianco
Dettagli prodotto
250,00 € IVA inclusa
41,67 € / Unità
Vini Biologici
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Drappier : Clarevallis Extra Brut

Uno champagne eccezionale a immagine del suo terroir

La proprietà

Dalla sua creazione nel 1808, la maison di Champagne Drappier, le cui cantine a volta risalgono al 12° secolo, ha una storia strettamente legata al Pinot Noir, il suo vitigno preferito. Fu negli anni 1930 che questo vitigno fu ripiantato nella tenuta contro il parere generale del comune. La storia ha dato ragione alla maison, e la cuvée 100% pinot noir Drappier era la preferita del generale de Gaulle nei pasti di famiglia.

Oggi, i figli di André e Micheline Drappier rappresentano l'ottava generazione che coltiva questo terroir eccezionale secondo i principi biologici e naturali, con vitigni dimenticati: arbane, petit meslier e blanc vrai.

Il vigneto

Il vigneto della Maison Drappier Champagne copre 100 ettari di vigne. Situato a sud di Reims, il vigneto della maison Drappier è diviso tra la Côte des Bar e le sue vecchie vigne, la Montagne de Reims e il suo pinot noir intenso e la Côte des Blancs e il suo chardonnay molto fine. Questo vigneto deve la sua particolarità al suo suolo ricco di calcare associato alla massima insolazione. Alcune delle parcelle della Maison Drappier sono anche lavorate con il cavallo da tiro della famiglia.

L'annata

Per degustare questa cuvée a 360°, è giusto comprenderne anche la storia:

Lo champagne Clarevallis prende il nome dall'abbazia fondata nel 1115 da San Bernardo. Questa cuvée è fatta esclusivamente con uve della collina di Urville, piantate in epoca cistercense e storicamente vinificate e maturate nelle cantine costruite nel 1152 dai monaci dell'Abbazia di Clairvaux. Per preservare la sua biodiversità, il terroir calcareo risalente al Giurassico Kimmeridgiano è coltivato in modo biologico e in parte arato da cavalli. Questo champagne Clarevallis è l'espressione ottimale del terroir eccezionale della maison Drappier. L'etichetta è stata disegnata da Charline Drappier, ispirandosi alla Grande Bibbia di Clairvaux, scritta nel XII secolo.

Vinificazione e invecchiamento

Questa cuvée Clarevallis della maison di Champagne Drappier è non filtrata e dosata a 4g/l con un liquore di zucchero di canna biologico.

Assemblaggio

Lo champagne Clarevallis di Drappier è un assemblaggio di pinot noir (75%), pinot meunier (10%), chardonnay (10%) e blanc vrai (pinot blanc 5%).

Degustazione

Vista

Il vino ha un colore grigio dorato. La schiuma è fine e persistente.

Olfatto

L’assemblaggio unico di questa cuvée gli conferisce una bella mineralità mescolata a note di sambuco e violetta.

Gusto

Il palato è equilibrato, con una bella tensione.

1.9.0