A partire da 500€ di ordine* un magnum o una bottiglia gratis tra 6 grandi vini con il codice : BLACKWEEK21 *Non cumulabile con altre promozioni e non riguarda i vini in primeurs. Valido una sola volta per cliente.
RP
97+
JS
99
WS
95-98
Château Angélus 2018
Vini rari

Château Angélus 2018

1er grand cru classé "A" -  - - Rosso
1.480 € IVA inclusa
493,33 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Château Angélus 2018

Un grandissimo Château Angélus in un’annata d’eccezione

Se l’inizio anno non lasciava molte speranze, per via del suo carattere tardivo e di un cicle vegetativo tormentato, il 2018 ha superato tutte le aspettative per il magnifico Premier Grand Cru Classé A, Château Angélus.

Battezzato “la Fenice”, Château Angélus 2018 figura tra le più grandi annate mai prodotte dall’emblematica proprietà di Saint-Émilion.

Le condizioni climatiche dell’inizio dell’anno hanno necessitato un’attenzione continua da parte dei viticoltori. Ma a metà luglio il miracolo si produce con un’estate eccezionale, che si protrae fino alla data della vendemmia. Le notti fresche e le riserve d’acqua sufficienti hanno evitato lo stress idrico della vigna, permettendo di ottenere delle bacche arrivate a maturità perfetta, presentando delle belle qualità fenoliche e una viva acidità.

Il 2018 firma così la nascita della prima annata in conversione biologica della proprietà della riva destra di Bordeaux.

Château Angélus 2018 è frutto di un assemblaggio di Merlot (65%), completato da Cabernet Franc (35%). I Merlot mostrano una grande freschezza, mentre sono stati selezionati i vecchissimi Cabernet Franc nati sui terroir argillo-calcarei.

In primeurs, Château Angélus 2018 svela un colore profondo, mentre il naso è rivestito dalla purezza aromatica del bouquet, sulle note di frutti neri. La bocca lascia apparire una leggera zuccherosità equilibrata da una bella tensione piena di eleganza, che mette in evidenza la struttura raffinata e vellutata dei tannini. La lunghezza del finale si estende su persistenti note di frutti e di spezie, sostenuta da Cabernet Franc di grande eleganza.

Dotato di un profio enologico proprio, Château Angélus 2018 si presta al paragone con annate che hanno fatto la leggenda di Bordeaux, come la 2000, la 2005 e la 2010. Annata d’eccezione, Château Angélus 2018 presenta tutte le qualità per superare i suoi pari negli anni a venire.

Critica
Château Angélus 2018
badge notes
Parker

97+

100
badge notes
J. Suckling

99

100
Wine Advocate-Parker :
'This year we have slightly less Cabernet Franc in the blend because we are only using the oldest vines, planted by my grandfather, as a tribute,' StAéphanie de Bouard-Rivoal said. 'These are 60- to 80-year-old Cabernet Franc vines.' From 2018, 10% of the entire Angélus crop will be aged in large oak foudres. These produce tighter, more perfumed, brighter wines from less oxygen exposure, Stéphanie commented. The 2018 Angélus is blended of 65% Merlot and 35% Cabernet Franc, to be aged 18-22 months in barriques, 100% new, plus two new foudres. Deep garnet-purple in color, it slips slowly, sensuously out of the glass with beautiful black raspberries, kirsch, warm plums and red roses scents, building in intensity to reveal chocolate-covered cherries, raspberry coulis, black tea, woodsmoke and powdered cinnamon notions with a waft of black olives and charcuterie. Medium to full-bodied, the palate delivers a wonderfully profound, multilayered, seamless experience of red and black fruits intertwined with earth, spice and floral notions and framed by exquisitely ripe, satiny tannins, finishing with amazing freshness and length. Incredibly, finely, expertly, seamlessly knit. Stunning.
1.9.0