Vi offriamo le spese di trasporto per il vostro primo ordine con il codice* BENVENUTO *non riguarda i vini in primeurs, offerta riservata ai nuovi clienti
TrustMark
4.68/5
M. Chapoutier : Riesling "Lieu-dit Buehl" Domaine Schieferkopf 2018

M. Chapoutier : Riesling "Lieu-dit Buehl" Domaine Schieferkopf 2018

Sélections Parcellaires -  - - Bianco
Dettagli prodotto
460,00 € IVA inclusa
38,33 € / Unità
Vini Biologici
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
M. Chapoutier : Riesling "Lieu-dit Buehl" Domaine Schieferkopf 2018

M. Chapoutier firma un vino bianco alsaziano espressivo e minerale

La proprietà

Situata a Tain-L’Hermitage dal 1808, la Maison M. Chapoutier rientra nell’élite dei più grandi nomi tra i vini della Valle del Rodano.

Viticoltore e commerciante di vini, Michel Chapoutier è riuscito nel corso degli anni a portare ad un alto livello questa azienda familiare. I vini della Maison Chapoutier sono riconosciuti dai migliori intenditori di tutto il mondo per la loro raffinatezza e alta qualità. Michel Chapoutier detiene inoltre il record mondiale di punteggi di 100/100 assegnati dal critico americano Robert Parker. È Mathilde Chapoutier, sua figlia, a dirigere attualmente l’iconica casa, che possiede oltre 350 ettari di vigneti nelle denominazioni più prestigiose della Valle del Rodano settentrionale e meridionale.

Il vigneto

Prodotto di selezioni parcellari, questo Riesling "Lieu-dit Buehl" Domaine Schieferkopf 2018 di M.Chapoutier proviene dall’uva di una parcella coltivata in agricoltura biodinamica, situata nel comune di Bernardvillé. Piantato su una vena di ardesia blu alsaziana, questo ripido vigneto gode sia di un radicamento profondo, che dona al vino tutta la sua intensità, che di un’ottima esposizione a sud, da cui deriva tutta la concentrazione e la rotondità del vino. Più esotico rispetto alle altre parcelle della tenuta, Buehl esprime tutta la freschezza del suo terroir.

Il vino

Schieferkopf è una delle tenute gestite da M.Chapoutier, e vanta un vigneto il cui mosaico di esposizioni e di terreni rivela tutte le sfumature e la ricchezza di vini alsaziani e tedeschi.

Vinificazione e invecchiamento

Vendemmia manuale. Lunga torchiatura seguita da sfecciatura statica a freddo. Fermentazione alcolica con lieviti indigeni. La fermentazione malolattica totale, tipica della tenuta di Schieferkopf, il cui terroir è tardivo, permette di sviluppare la complessità, la rotondità e la mineralità del vino. L’invecchiamento ha una durata di 15 mesi ed avviene in tini-botti.

Assemblaggio

"Lieu-dit Buehl" Domaine Schieferkopf 2018 di M.Chapoutier è un 100% riesling.

Degustazione

Aspetto

Limpido e brillante, il vino presenta un bel colore giallo dorato ornato da riflessi verdini.

Naso

Il naso è intenso ed espressivo e riflette bene il terroir di origine del vino. Alle fragranze di frutta esotica (ananas, mango) che riproducono il carattere solare della collina, esposta a sud, si fondono note minerali di fiori bianchi.

Bocca

L’attacco è deciso, preciso e fruttato. La bocca è perfetta espressione del terroir di ardesia di provenienza, e si costruisce intorno ad un frutto intenso, dalla buona acidità e dal finale leggermente iodato.

Conservazione

Accessibile fin da subito, questo grande vino alsaziano può essere conservato in cantina fino al 2023 per esprimere tutta la sua varietà aromatica.

1.9.0