Vi offriamo le spese di trasporto per il vostro primo ordine con il codice* BENVENUTO *non riguarda i vini in primeurs, offerta riservata ai nuovi clienti
RP
96-98
GV
96-98
M. Chapoutier : Le Pavillon 2018

M. Chapoutier : Le Pavillon 2018

Sélections Parcellaires -  - - Rosso
3.198 € IVA inclusa
533 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
M. Chapoutier : Le Pavillon 2018

La complessità e la ricchezza aromatica di un grande vino rosso di Hermitage firmato M. Chapoutier

La proprietà

Situata a Tain-L’Hermitage dal 1808, la Maison M. Chapoutier rientra nell’élite dei più grandi nomi tra i vini della Valle del Rodano.

Viticoltore e commerciante di vini, Michel Chapoutier è riuscito nel corso degli anni a portare ad un alto livello questa azienda familiare. I vini della Maison Chapoutier sono riconosciuti dai migliori intenditori di tutto il mondo per la loro raffinatezza e alta qualità. Michel Chapoutier detiene inoltre il record mondiale di punteggi di 100/100 assegnati dal critico americano Robert Parker. È Mathilde Chapoutier, sua figlia, a dirigere attualmente l’iconica casa, che possiede oltre 350 ettari di vigneti nelle denominazioni più prestigiose della Valle del Rodano settentrionale e meridionale.

Il vigneto

Questo Ermitage Le Pavillon di M. Chapoutier proviene da una parcella di circa 4 ettari, la cui singolarità è data dalla sua geologia atipica: uno strato sottile di sedimenti poggianti su sottosuolo granitico. L’uva prodotta da questo vigneto di vecchie viti, di 65 anni in media, è rinomata per la sua ottima qualità.

Vinificazione e invecchiamento

Le vecchie viti, vendemmiate a mano, danno delle rese modeste, di uva assolutamente matura. Diraspatura al 100% seguita da una vinificazione in tini di cemento, accompagnata da una/due pigiature al giorno che garantiscono un’estrazione ottimale. Macerazione di 4-5 settimane.

Prodotta esclusivamente a partire da un vino fiore, questa cuvée parcellare gode di un invecchiamento dai 18 ai 20 mesi in botti di rovere (di cui in media il 30% sono botti nuove). Chiarifica naturale.

Assemblaggio

Le Pavillon 2018 di M. Chapoutier è un 100% syrah.

Degustazione

Se è vero che oggi questo vino di Hermitage può sembrare un po’ chiuso, i suoi tannini delicati, la sua tensione e la varietà aromatica che combina fragranze di inchiostro di china, di grafite, di frutti neri e di pepe nero sono la garanzia di un’eccezionale evoluzione nel corso dei decenni.

Conservazione

Le Pavillon 2018 di M. Chapoutier può essere conservato in cantina per diversi decenni per esprimere tutta la sua varietà aromatica.

Critica
M. Chapoutier : Le Pavillon 2018
badge notes
Parker

96-98

100
badge notes
Vinous - A. Galloni

96-98

100
Wine Advocate-Parker :
The 2018 Ermitage le Pavillon is a plush, full-bodied beauty that combines fruity notes of blueberries with savory notes of black olives and marries them together with rich, earthy notes. Almost creamy across the mid-palate, it finishes with soft waves of velvety tannins. I expect this will firm up a bit prior to bottling, then drink well for two decades.
1.9.0