TrustMark
4.67/5
RP
90-93+
BD
16.5
WS
88
Paul Jaboulet-Aîné : Domaine de Saint-Pierre 2012

Paul Jaboulet-Aîné : Domaine de Saint-Pierre 2012

Dettagli prodotto
365,00 € IVA inclusa
60,83 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Paul Jaboulet-Aîné : Domaine de Saint-Pierre 2012

L'eleganza e la ricchezza di un Cornas ampio e minerale

Frutto del Domaine de Saint-Pierre appartenente alla prestigiosa Maison Paul Jaboulet Aîné, Cornas 2012 esprime tutta la grandezza di questo eccezionale territorio del nord della Valle del Rodano.

Il Cornas Domaine de Saint-Pierre 2012 proviene da un vigneto che gode di una posizione ideale sulla riva destra del Rodano. Esteso su 3,9 ettari di vigneti, il Domaine de Saint-Pierre è situato in cima alla collina, su terreni roccia granitica con calcare e depositi di limo. Le viti, di età compresa tra 10 e 60 anni, sono piantate su ripidi pendii che formano un superbo anfiteatro naturale, fornendo protezione contro i venti.

100% Syrah, il Cornas 2012 del Domaine de Saint-Pierre rende omaggio a questa uva emblematica della Valle del Rodano. Per questa vendemmia 2012, le bacche sono raccolte a mano l'8 ottobre 2012 prima di essere sottoposte a una rigorosa cernita. Le uve vengono diraspate e pigiate prima di macerare per 3 settimane, favorendo una lenta e delicata estrazione dei tannini. Cornas 2012 Domaine de Saint-Pierre Casa Paul Jaboulet Aîné è invecchiato per 12 mesi in botti di rovere francese (20% di legno nuovo).

Alla degustazione, il Cornas 2012 Domaine de Saint-Pierre della Maison Paul Jaboulet Aîné rivela un abito viola scuro. Potente, il bouquet aromatico offre sentori di selvaggina prima di lasciare spazio alla tapenade di olive nere. I profumi aromatici della macchia mediterranea si mescolano a note di frutti neri che evocano la prugna, mentre l'identità minerale del terroir è pienamente espressa. Al palato, questo Cornas mostra una struttura densa, incredibilmente ricca e perfettamente bilanciata. Con eleganza, i tannini ampi e avvolgenti portano una struttura potente, che si estende a lungo nel finale. Un grandissimo Cornas da gustare ora e che evolverà meravigliosamente fino al 2032.

Critica
Paul Jaboulet-Aîné : Domaine de Saint-Pierre 2012
badge notes
Parker
90-93+
100
badge notes
Bettane & Desseauve
16.5
100
Wine Advocate-Parker :
The 2012 Cornas Domaine de Saint Pierre comes from a plot of vines, located at the top of the appellation (higher elevation means cooler temperatures), that was purchased in 1996. Harvested very late and inky purple to the rim, it gives up wild, gamey notes of olive, green herbs, plum and liquid violets, as well as edgy minerality, on the nose. Medium-bodied, rich and beautifully textured, with surprising elegance, it shows how successful this appellation was in 2012. Possessing ample tannin on the finish, give it another year or three in the cellar once released and enjoy it over the following decade.
1.9.0