TrustMark
4.66/5
RP
90-92
AM
92
JR
16.5
Albert Bichot : Clos de Vougeot Grand cru Dom. du Clos Frantin 2015

Albert Bichot : Clos de Vougeot Grand cru Dom. du Clos Frantin 2015

Grand cru -  - - Rosso
Dettagli prodotto
199,00 € IVA inclusa
199,00 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Albert Bichot : Clos de Vougeot Grand cru Dom. du Clos Frantin 2015

Un grande pinot nero strutturato e aromatico della Borgogna di Albert Bichot

La proprietà

Anche se la storia della famiglia Bichot risale al 1214, è nel 1350 che si stabilisce in Borgogna.

La casa commerciale fu creata a Monthélie nel 1831, sotto l'impulso di Bernard Bichot, e crebbe rapidamente durante il XIX secolo, diventando il fornitore ufficiale della corte svedese. 

Indipendente, a conduzione familiare, Albert Bichot è uno di quei grandi nomi che hanno lasciato il segno nell'industria del vino e nell'influenza dei vini di Borgogna. Oggi, la sesta generazione dirige l'azienda dal 1996, fondendo armoniosamente la modernità con la tradizione familiare. 

Oggi, Albert Bichot possiede più di 100 ettari di vigneti, sparsi dal nord al sud della Borgogna, e raggruppati in 6 prestigiose tenute: Domaine Long-Depaquit, situato a Chablis, nella Yonne, Domaine du Clos-Frantin e Château Gris, entrambi situati a Nuits-Saint-Georges, Domaine du Pavillon, a Pommard. Dedicato ai vini di Mercurey, è nel 2013 che il Domaine Adélie è stato acquistato da Albert Bichot. La tenuta prende il nome dal nome della figlia di Albert Bichot, nata nel 2003, perpetuando così l'eredità familiare di generazione in generazione. Il bel vigneto del Domaine de Rochegrès nella denominazione Moulin À Vent è entrato a far parte dell'azienda di famiglia nel 2014. 

Il vigneto

Un terroir unico rivelato 9 secoli fa dai monaci cistercensi, il Clos de Vougeot copre una superficie di 50 ettari divisi tra 80 proprietari. Il Clos de Vougeot Grand Cru Domaine du Clos Frantin 2015 di Albert Bichot proviene da un terreno di 0,63 ettari. Con un'età media di 35 anni e piantati su terreni bruni calcarei e calcarei, le viti collegano il fondo alla cima del Clos, combinando il frutto caratteristico della parte inferiore con la struttura robusta della parte superiore dell'altopiano.

Vinificazione e invecchiamento

Le uve vengono raccolte a mano e vinificate in tini di rovere conici a temperatura controllata.

Il vino è invecchiato in botti di rovere (60% delle quali sono nuove) per 14 a 18 mesi.

Assemblaggio

Il Clos de Vougeot Grand Cru Domaine du Clos Frantin 2015 di Albert Bichot è un pinot nero al 100%.

Degustazione

Olfatto

Gli aromi di frutta rossa e nera presenti al naso nella giovinezza di questo grande vino si sviluppano negli anni in note di tabacco leggero e tè.

Gusto

Corposo senza essere rustico, la bocca è segnata da una nota di menta tipica di questo terroir.

Abbinamento cibo e vino

Il Clos de Vougeot Grand Cru Domaine du Clos Frantin 2015 di Albert Bichot si accompagna perfettamente alla carne rossa, alla selvaggina arrosto e ad altri piatti di selvaggina, così come ai formaggi (Epoisses, Brillat-Savarin).

Servizio

Per una degustazione ottimale, servire a 15-17°C.

Conservazione

Il Clos de Vougeot Grand Cru Domaine du Clos Frantin 2015 di Albert Bichot può essere conservato almeno fino al 2025 per esprimere tutta la sua gamma di aromi.

Critica
Albert Bichot : Clos de Vougeot Grand cru Dom. du Clos Frantin 2015
badge notes
Parker
90-92
100
badge notes
Meadow
92
100
Wine Advocate-Parker :
The 2015 Clos de Vougeot Grand Cru has a clean and pure bouquet with raspberry preserve, cranberry cordial and light slate aromas developing in the glass, although they took five to eight minutes to really get going (unlike the more immediate Chambertin for example). The palate is medium-bodied with succulent ripe red cherry and raspberry fruit, crisp acidity, quite saline in the mouth with plenty of sappiness on the finish. I would have just liked a little more sustain on the aftertaste, but otherwise this is fine.
1.9.0