albert-bichot_1.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Albert Bichot : Pommard 1er cru "Les Rugiens" Dom. du Pavillon 2011

Borgogna - Pommard - Rosso - 13° Albert Bichot Albert Bichot 2011 E1140/11
  • J. Robinson : 17

Albert Bichot, Pommard Les Rugiens 2011 1er Cru

Il 1er cru Les Rugiens è frutto di un terreno situato a sud del comune di Pommard, celebre per i suoi vini rossi tannici e robusti. L'annata 2011 di questo 1er Cru Les Rugiens della Tenuta di Pavillon si presenta con un bel colore rosso rubino profondo dai riflessi color lampone. Il naso è potente ed elegante, e dominato da aromi di frutti rossi seguiti da un'espressione legnosa-affumicata ben integrata. Vino di Borgogna dalla bella persistenza al palato, esso mostra una notevole densità e tannini di qualità.

Wine Advocate-Parker :
Tasted blind at the Burgundy 2011 horizontal tasting in Beaune. The oak is too dominant on the nose of the Pommard 1er Cru Les Rugiens from Domaine du Pavillon and consequently it is difficult to discern the fruit. The palate is medium-bodied, smooth and rounded, quite plush in the mouth, with plenty of creamy oak toward the finish that renders it a little charmless. Punters' Burgundy perhaps - but no more.
Prezzi scontati
€ 73,77
EUR 810.0 Millesima In stock

Albert Bichot, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Albert Bichot, Pommard Les Rugiens 2011 1er Cru

Il 1er cru Les Rugiens è frutto di un terreno situato a sud del comune di Pommard, celebre per i suoi vini rossi tannici e robusti. L'annata 2011 di questo 1er Cru Les Rugiens della Tenuta di Pavillon si presenta con un bel colore rosso rubino profondo dai riflessi color lampone. Il naso è potente ed elegante, e dominato da aromi di frutti rossi seguiti da un'espressione legnosa-affumicata ben integrata. Vino di Borgogna dalla bella persistenza al palato, esso mostra una notevole densità e tannini di qualità.

Wine Advocate-Parker :
Tasted blind at the Burgundy 2011 horizontal tasting in Beaune. The oak is too dominant on the nose of the Pommard 1er Cru Les Rugiens from Domaine du Pavillon and consequently it is difficult to discern the fruit. The palate is medium-bodied, smooth and rounded, quite plush in the mouth, with plenty of creamy oak toward the finish that renders it a little charmless. Punters' Burgundy perhaps - but no more.
Aggiungi al carrello