Scopri il Programma Fedeltà Gratuito al 100% | Scoprire
TrustMark
4.67/5

Domaine de la Ferté

Il domaine de la Ferté deve la sua creazione, come molti luoghi viticoli storici in Bourgogne, all’influenza dei monaci. L’ordine dei Cistercensi, diventando sempre più importante nell’abbazia di...Mostra di più

Prodotti (3)
Domaine de la Ferté : Givry Village 2022
unchecked wish list
157,38 € IVA inclusa
26,23 € / Unità
129,00 € IVA esclusa
Vini in primeurs – consegna inizio di 2025Vini in primeurs – consegna inizio di 2025
Domaine de la Ferté : Givry Village "Clos des Mortières" 2022
unchecked wish list
183,00 € IVA inclusa
30,50 € / Unità
150,00 € IVA esclusa
Vini in primeurs – consegna inizio di 2025Vini in primeurs – consegna inizio di 2025
AM
88-91
Domaine de la Ferté : Givry Village "Clos des Mortières" 2021
unchecked wish list
175,00 € IVA inclusa
29,17 € / Unità
Disponibile nel nostro stockDisponibile nel nostro stock
Louis Latour
Domaine Faiveley
Bouchard Père & Fils
Louis Jadot
Chanson
Domaine du Château de Meursault
Joseph Drouhin
Albert Bichot
Au Pied du Mont Chauve
Jean Chartron
Vincent Girardin
Leroy
William Fèvre
Domaine Ponsot
Domaine Cordier Père et Fils
Domaine Henri Boillot
La Chablisienne
Verget
Château de Marsannay
Domaine du Cellier aux Moines
Bruno Colin
Olivier Leflaive
Domaine Nicolas Rossignol
Domaine Laroche
Simonnet-Febvre
Domaine A.F. Gros
Domaine de la Vougeraie
Domaine Henri Rebourseau
Château de Chamirey
Domaine Bader-Mimeur
Remoissenet Père et Fils
Méo-Camuzet
Chandon de Briailles
Domaine de la Romanée-Conti
Domaine René Bouvier
Domaine des Perdrix
Domaine Merlin
Millésima
Patrick Javillier
Thibault Liger-Belair
Château Fuissé
Domaine Boris Champy
Jean-Marc Brocard
Domaine Guy Amiot et Fils
Comte Armand
Billaud-Simon
Château de la Maltroye
Domaine Guffens-Heynen
Domaine Parent
Armand Heitz
Clos de Tart
Domaine Ramonet
Domaine Bruno Clair
Pierre Girardin
Corton C.
Domaine Matrot
Domaine Comte Georges de Vogue
Domaine Michel Bouzereau et Fils
Drouhin Vaudon
Frédéric Esmonin
Domaine Lorenzon
Domaine des Lambrays
Pierre Damoy
Domaine Hubert Lamy
Domaine Michèle et Patrice Rion
Domaine Bonneau du Martray
Samuel Billaud
Domaine Jacques Carillon
Domaine Albert Grivault
Dujac
Domaine Chevillon
Louis Max
Marc Colin et Fils
Domaine Anne Gros
Domaine d'Auvenay
Domaine de la Ferté
Domaine Sylvain Pataille
David Duband
Trenel
Domaine de la Garenne
Geantet-Pansiot
Le Renard
Château de Pommard
Domaine Leflaive
Maison Chanzy
Les Climats du Coeur
Daniel-Etienne Defaix
Château des Quarts
Domaine Pierre Morey
Morey-Blanc

Domaine de la Ferté

Domaine de la Ferté

Domaine de la Ferté: la prima “figlia di Cîteaux”


Il Domaine de la Ferté ha origini molto antiche, che risalgono al XII secolo. Come molti luoghi storici in Borgogna, anche qui l’influenza dei monaci cistercensi è alla basa della sua creazione. In seguito al rapido successo dell’abbazia di Cîteaux (1098) e del suo modello religioso più rispondente alle esigenze spirituali dell’epoca, i monaci cistercensi cominciano a fondare nuovi monasteri. Le prime quattro colonie cistercensi, fondate nel XII secolo, prendono il nome di “figlie di Cîteaux”.


L’abbazia de la Ferté è appunto una di queste figlie, risalente al 1113. Sono i monaci infatti i primi a sviluppare un’attività viticola nei dintorni di Givry. Nel 1793, confiscata dai rivoluzionari e venduta come bien national per risanare le finanze dello Stato, l’abbazia e una parte delle vigne vengono acquisiti dalla famiglia Thenard.


 


Domaine de la Ferté: un terroir d’eccezione a Givry tra i Domaine Devillard


Oggi è la famiglia Devillard a occuparsi della proprietà, che si estende su una superficie di 2,37 ettari. Il terroir che si può ritrovare a Givry gode di un’antica e prestigiosa reputazione per quanto riguarda la viticoltura. Origine di questa fama sono senza dubbio i suoli argillo-calcarei sui cui vengono coltivate le vigne e l’esposizione verso Sud-Est, in parte, e in pieno Sud, per le parcelle migliori.


È il caso infatti del Premier Cru “La Servoisine” (“Em Sarvoignenes” anticamente), che appare fra i possedimenti dei monaci fin dal 1170.


Una superficie di un ettaro è dedicata ai vini della denominazione Givry Permier Cru, ma vi troviamo anche la denominazione Givry Village. L’età media delle vigne è di 35 anni, e sono coltivate anch’esse con una densità di 10.000 piedi/ha e con tecniche di agricoltura ragionata.

Iscriviti
Siate sempre i primi informati delle nostre offerte speciali e vini in primeurs
livraison
Consegna attenta nel packaging originale da 12 a 14 giorni lavorativi
support-white
Consigli personalizzati 800 781 725
paiement
Pagamento sicuro al 100%
origine
Provenienza garantita Vini acquistati direttamente presso le proprietà
2.0.0